Caterina Caselli

Maria Carta Daniela Casa alessandra casaccia Rossana Casale Luisa casali
Caterina Caselli
Milena Caso Nadia Cassini Lalla Castellano
Caterina Caselli nasce a Sassuolo(mo) il 10/04/1946. Il suo primo tentativo canoro avviene a scuola.Lascia gli studi all'età di tredici anni e si impiega come contabile in una ditta del suo paese.Frequenta la scuola di canto di Ivo callegari leader di un gruppo musicale che si esibisce nelle balere .Caterina entra a far parte di questo gruppo come voce femminile.Nel 1963 lo stesso Callegari la iscrive al Festival di castrocaro dove giunge in semifinale.Qui viene notata da Alberto Carisch che la ingaggi per la sua nuova casa Mrc
1964 : Incide il suo primo singolo "ti telefono tutte le sere" una canzone dove l'artista espone il problema della gelosia adolescenziale che cerca di risolvere chiamando l'amato appunto tutte le sere.Il brano viene promosso al programma "La fiera dei sogni" di Mìke Bongiorno ma non ottiene alcun riscontro tranto che il successivo 45 giri (già pronto) non viene pubblicato 
1965 : Caterina con l'aiuto di Ivo Callegari fonda un gruppo "Gli amici" spaziando dal rhytm'n blues ai successi internazionali.Il gruppo si esibisce nei più "in" locali.Inoltre spontaneamente taglia i suoi capelli lunghi optando per dei capelli corti a caschetto color oro.Riesce così ad ottenere una audizione alla Cgd che rimane colpita dalla spontaneità canora della giovane artista mettendola sotto contratto.Incide un singolo dal titolo "Sono qui con voi" che lei stessa traduce dall'inglese "Baby please don't go" famoso successo dei Them,che presenta al Cantagiro.Viene apprezzata dai giovanissimi suscitando scalpore negli ascoltatori di tipo conservatore,perchè per la prima volta una donna suona il basso.Il singolo però non ottiene successo 
1966 : E ' l'anno del successo.Partecipa al festival di sanremo dove propone "Nessuno mi può giudicare" ripetuta da Gene Pitney,uno scatenato shake che entra subito in classifica regalandole la notorietà.Caterina fa il resto:il suo modo goffo di ballare roteando le braccia e la simpatia innata tipica dei romagnoli colpisce immeditamente il pubblico che la battezza "Casco d'oro":La canzone viene incisa anche in lingua spagnola e francese ottenendo ottimi riscontri in tutta l'America del Sud,Austria,Olanda,germania e Jugoslavia oltre che in Francia e Spagna.In estate incide il nuovo singolo "L'uomo d'oro" con il quale entra in finale al "Disco per l'estate" che presenta nel retro "Perdono" con la quale gareggia al Festivalbar vincendolo.Il singolo scala subito le classifiche e caterina viene invitata alla trasmissione televisiva "Studio Uno" come ospite fissa per cinque settimane.Grazie alla popolarità acquisita Caterina viene diretta da Ettore Maria Fizzarotti in due film musicarelli che prendono il titolo da due suoi successi:"Nessuno mi può giudicare" con Nino Taranto,Gino Bramieri e Laura Efrikian e "Perdono" con Nino Taranto e Fabrizio Moroni.Escono ben due album:"Caterina meet We five" su etichetta Derby dove l'artista propone ben sei brani dividendolo con il gruppo dei We Five e "Casco d'oro" che contiene "Puoi farmi piangere" cover di"i put a spell on you" di Alan Price,"la pioggia che va" successo dei Rokes,"I believe to my soul" successo di ray Charles ,"Tutto nero" cover italian di "Paint it black" dei Rolling Stones e la famosa "Cento giorni" che viene pubblicata anche su singolo 
1967 : Torna al Festival di Sanremo per proporre "Il cammino di ogni speranza" composta da Umberto Napolitano e ripetuta da Sonny e Cher.Il brano però nonostante sia valido non entra in finale.Nel lato b del singolo c'è "Le biciclette bianche" scritta da Francesco Guccini.Il singolo ottiene comunque un discreto riscontro.In aprile incide "Sono bugiarda" cover di "I'm a believer" dei Monkees che la riporta ai vertici delle classifiche.Il brano diventa sigla del programma "Diamoci del tu" che Caterina conduce in tandem con Giorgio Gaber e partecipa anche al festivalbar.Il successo televisivo fa si che la sua casa discografica pubblichi un nuovo album dal titolo "Diamoci del tu" che contiene "Cielo giallo" cover di "Mellow yellow" di Donovan,"L'ombra di nessuno" presa dal repertorio dei The Primitives,"Dio è morto","per fare un uomo" e "una storia d'amore",Una farfalla" composte da Francesco Guccini.In autunno entra nell'airplay radiofonico con "Sole spento" con il quale partecipa a "Partitissima" trasmissione abbinata alla lotteria Italia che presenta nerl retro "Il giorno" sigla della trasmissione radiofonica "gran varietà".Vince inoltre la Gondola d'oro per le vendite dell'anno precedente e la Rassegna Internazionale del juke box di Salsomaggiore.Gira i films "Io non protesto io amo" con la regia di Ferdinando Baldi con Enrico Montesano e Tiberio Murgia e "quando dico che ti amo" con Alida Chelli,lola Falana,Enzo Jannacci e Tony Renis 
1968 : Incide "Il volto della vita" cover di "Days of pearl specer" di David McWilliams tradotta da Mogol con la quale partecipa al Cantagiro vincendolo.Successivamente prende parte al Disco per l'estate con "L'orologio" di Pace,Panzer e Pilat.In settembre pubblica "Insieme a te non ci so più" composta da Paolo Conte che la riporta subito ai vertici delle classifiche.Nel frattempo l'artista ha cambiato il suo casco da biondo a nero e ha assunto una gestualità più raffinata dimostrando la sua versatilità e la sua sensibilità interpretativa..Il pezzo viene proposto a "Canzonissima" condotta da Mina,Paolo Panelli e Walter Chiari dove giunge in finalissima dandole modo di proporre il nuovo brano "Il carnevale" che si piazza al sesto posto ma ottiene immediatamente un grande successo di vendita 
1969 : Torna al Festival di sanremo per presentare "il gioco dell'amore" in coppia con Johnny Dorelli che entra in finale riscuotendo un discreto successo.Successivamente incide "Tutto da rifare".Prende parte poi al Cantagiro con "Emanuel" un valido pezzo che si posiziona al quinto posto 
1970 : Partecipa al Festival di sanremo dove in tandem con Nino Ferrer propone "Re di cuori".Al disco per l'estate partecipa con "Spero di svegliarmi presto" composta da Mario Lavezzi e Mogol che però non accede alla finale.Partecipa a Canzonissima dove propone "L'umanità" cover di "Symphaty dei rare Bird,"La mia vita la nostra vita" cover di "Girl i've got news for you" dei Mardi Gras giungendo in finalissima dove propone "Viale Kennedy" che ottiene un ottimo riscontro.Esce sul mercato l'album "Caterina Caselli" che contiene "Nel 2023" cover di "In the year 2525" dei Zager & Evans più numerosi suoi successi già editi su 45 giri.Si sposa con Piero Sugar figlio di Ladislao noto discografico della Cgd 
1971 : Torna al festival di sanremo per proporre con I Dik Dik "Ninna nanna" che entra in finale ottenendo un buon riscontro.In estate pubblica "La casa degli angeli" cover di "I'm said" di Neil Diamond che presenta alla Mostra Internazionale di Musica Leggera di Venezia 
1972 : Esce un nuovo album dal titolo"Caterina Caselli" dal quale viene tratto il singolo "Com'è buia la città" di Bill Whiters che viene proposta alla trasmissione "teatro 10".Nell'album troviamo una Caterina interprete raffinata di molti brani diversissimi tra loro:"L'uomo del paradiso" composta da Ken Hensley,"Per chi" cover di "Whitout you" di Harry Nilsson,"Il silenzio vale più delle parole" presa dal repertorio di Louis Armstrong,"triste amore" di cat Stevens,"Tu sei mio padre" di Giorgio Moroder,l'italianissima "Cuore ferito" composta Ricky Gianco e Gian Pieretti e una personale versione di "Ascolta mio Dio" successo di Peppino gagliardi.Partecipa poi alla Mostra Internazionale di Venezia con il brano "Che strano amore" composto da Franco califano ed a Canzonissima condotta da Pippo Baudo e Loretta Goggi dove presenta con successo "le ali della gioventù" che la porta in finalissima dove propone "E' domenica mattina".Nasce suo figlio Filippo che incita Caterina a distaccarsi dal mondo della canzone 
1973 : Pubblica il singolo "Un sogno tutto mio" che non ottiene alcuna promozione 
1974 : Pubblica il nuovo lavoro "primavera" che contiene l'ottima "Momenti si momenti no" composta da Daiano che viene scelta come singolo," e "io delusa".Successivamente esce sul mercato il singolo "Desiderare" ma nonostante la validità del nuovo repertorio non viene ripagata dal successo di vendita 
1975 : Viene immesso sul mercato "Una grande emozione" un album che contiene "Innamorata dappertutto" e "la calzetta" composte da Tony Cicco e "seguila" che viene pubblicata anche su 45 giri.Il mancato successo induce l'artista a dare l'addio all'attività professionale di cantante; 
1976 : Partecipa all'album di Pierangelo Bertoli "Eppure soffia" come corista 
1977 : Da vità alla sua etichetta "Ascolto",avviando la sua carriera di talent scout,produttrice .Produce l'album di Pierangelo Bertoli "Il centro del fiume".Nell'album c'è un duetto con l'artista di Sassuolo dal titolo "Rosso colore" 
1978 : Sempre per la sua etichetta Ascolto realizza l'album di Bertoli dal titolo "s'at ven in meint" in lingua dialettale e duetta con il cantatuore nel brano "Erminia teimp andree" 
1980 : Chiude la sua etichetta Ascolto e diventa discografico della Cgd.Partecipa dunque ai cori dell'album "Ricetta di donna" di Ornella Vanoni 
1982 : Grazie a Dario baldan Bembo che la vuole come partner nel suo brano "Amico è" sigla del programma "Superflash" torna in classifica ridestando i suoi fans che mai l'hanno dimenticata 
1983 : Incide "Little drummer boy/Peace on earth" con Rettore.Il brano viene incluso nell'album "Natale con i tuoi".Prende parte al programma televisivo di red Ronnie "Vent'anni dopo" come ospite 
1984 : Duetta con Sergio caputo nel brano "Vado alle Hawaii" contenuto nell'album "italiani mambo" 
1989 : La cgd viene ceduta alla Warner Bros 
1990 : Fonda l'etichetta Insieme-sugar del quale assumendo il ruolo di direttore artistico 
1990 : Torna a gareggiare al festival di Sanremo dove propone "Bisognerebbe non pensare che a te" ripetuta da Miriam Makeba.A seguito della manifestazione esce l'album "Amada mia" che contiene la rilettura di alcuni suoi successi e "Un gelato al limon" del noto Paolo Conte che compone per lei anche "Come mi vuoi".Nell'album c'è anche la piacevole "Ah caterina" e "E se questa fosse l'ultima" composta da Lucio Quarantotto 
1997 : Ricopre il ruolo di una zia alternativa nel film "Tutti giù per terra" diretta da Davide Ferrario con Valerio Mastrandrea,Luciana Littizzetto e Benedetta mazzini 
2006 : Torna ad incidere "Arrivederci amore ciao" storico suo successo dal titolo "insieme a te non ci sto più" che farà da colonna sonora al film omonimo diretto da Michele Soavi con Isabella Ferrari,Michele Placido ed Alessio Boni.La cantante vince il David di Donatello per la migliore canzone originale 
Caterina allontanandosi dal mondo delle settenote ha intrapreso con successo il ruolo di discografico indipendente. Sotto questa veste contribuisce al successo di molti artisti:Franco Fanigliulo,Gli Area con Demetrio Stratos,Mauro Pagani,Raf,Francesco Baccini,Paolo Conte,Paolo Vallesi,Gerardina Trovato,Gli aereoplanitaliani,AVion Travel e Gazosa,sino a giungere al successo internazionale di Andrea Bocelli,Elisa e Filippa Giordano. I suoi fans nel frattempo aspettano di tanto in tanto una sua rentrèe nel mondo canoro!
Augusta Grignano 
DISCOGRAFIA
qualcuno mi può giudicare
1997  sugar
spaccami il cuore
CD qualcuno mi può giudicare
CD Singolo arrivederci amore ciao
2006  sugar
arrivederci amore ciao
Amada Mia
1990  sugar 508 100
33 giri Amada Mia
33 giri Una grande emozione
1975  cgd
Una grande emozione
primavera
1974  cgd
33 giri primavera
33 giri Caterina Caselli
1972  cgd
Caterina Caselli
caterina Caselli
1970  cgd
33 giri caterina Caselli
33 giri diamoci del tu
1967  cgd
diamoci del tu
Caterina meets the we five
1966  derby
33 giri Caterina meets the we five
33 giri casco d'oro
1966  cgd
casco d'oro
bisognerebbe non pensare più a te/cento giorni
1990  sugar
45 giri bisognerebbe non pensare più a te/cento giorni
45 giri come mi vuoi/Ah Caterina
1990  sugar
come mi vuoi/Ah Caterina
seguila/nessuno mi può giudicare
1975  cgd
45 giri seguila/nessuno mi può giudicare
45 giri momenti si momenti no/ricordi e poi
1974  cgd
momenti si momenti no/ricordi e poi
desiderare/noi lontani noi vicini
1974  cgd
45 giri desiderare/noi lontani noi vicini
45 giri un sogno tutto mio/un po' di te
1973  cgd
un sogno tutto mio/un po' di te
com'è buia la città/ci sei tu
1972  cgd
45 giri com'è buia la città/ci sei tu
45 giri che strano amore/le ali della gioventù
1972  cgd
che strano amore/le ali della gioventù
e'domenica mattina/il nostro mondo
1972  cgd
45 giri e'domenica mattina/il nostro mondo
45 giri ninna nanna/il fiore d'oro
1971  cgd
ninna nanna/il fiore d'oro
la casa degli angeli/adagio in sol minore
1971  cgd
45 giri la casa degli angeli/adagio in sol minore
45 giri Viale Kennedy / La Spia
Canzonissima '70
1970  CGD N 9825
Viale Kennedy / La Spia
re di cuori/l'esistenza
1970  cgd
45 giri re di cuori/l'esistenza
45 giri spero di svegliarmi presto/morire due volte
1970  cgd
spero di svegliarmi presto/morire due volte
l'umanità/nel 2023
1970  cgd
45 giri l'umanità/nel 2023
45 giri la mia vita la nostra vita/la ragione c'è
1970  cgd
la mia vita la nostra vita/la ragione c'è
il gioco dell'amore/il lunedì
1969  cgd
45 giri il gioco dell'amore/il lunedì
45 giri tutto da rifare/fiori sull'acqua
1969  cgd
tutto da rifare/fiori sull'acqua
Emanuel/il ballo di una notte
1969  cgd
45 giri Emanuel/il ballo di una notte
45 giri una pagina a caso/questa è musica per me
1969  cgd
una pagina a caso/questa è musica per me
Il Carnevale / La Nuvola
1968  CGD N 9720
45 giri Il Carnevale / La Nuvola
45 giri il volto della vita/disperatamente io ti amo
1968  cgd
il volto della vita/disperatamente io ti amo
l'orologio/bagnata come un pulcino
1968  cgd
45 giri l'orologio/bagnata come un pulcino
45 giri insieme a te non ci sto più/il dolce volo
1968  cgd
insieme a te non ci sto più/il dolce volo
Sole Spento / Il Giorno
1967  CGD N 9668
45 giri Sole Spento / Il Giorno
45 giri il cammino di ogni speranza/le biciclette bianche
1967  cgd
il cammino di ogni speranza/le biciclette bianche
sono bugiarda/incubo n.4
1967  cgd
45 giri sono bugiarda/incubo n.4
45 giri nessuno mi può giudicare/se lo dici tu
1966  cgd
nessuno mi può giudicare/se lo dici tu
l'uomo d'oro/perdono
1966  cgd
45 giri l'uomo d'oro/perdono
45 giri cento giorni/tutto nero
1966  cgd
cento giorni/tutto nero
puoi farmi piangere
1966  edizioni chappel
45 giri puoi farmi piangere
45 giri Nessuno mi può giudicare/se lo dici tu
di stampa internazionale
1966  cgd
Nessuno mi può giudicare/se lo dici tu
sono qui con voi/la ragazza del piper
1965  cgd
45 giri sono qui con voi/la ragazza del piper
45 giri ti telefono tutte le sere/sciocca
1964  mrc
ti telefono tutte le sere/sciocca
sciocca/ti telefono tutte le sere
1964  mrc
45 giri sciocca/ti telefono tutte le sere
Mix sono bugiarda
2004  sugar
sono bugiarda
Vintage 2003
2003  Sony music
canta Insieme a te non ci sto piu
Compilation Vintage 2003
Compilation La grande storia della canzone italiana 4
1999  Gruppo editoriale L'espresso
La grande storia della canzone italiana 4
Natale con i tuoi
1983  cgd
little drummer boy/peace on earth
Compilation Natale con i tuoi
Compilation Il Fantastico Cantagiro (di Ezio Radaelli)
1971  Fonit Cetra lpx 206
Il Fantastico Cantagiro (di Ezio Radaelli)
Successi A Go-Go
1966  CGD fg 5028
Compilation Successi A Go-Go
Compilation I Super Super
1966  CBS 62874
I Super Super
Ballate con
1966  cbs
L'uomo d'oro
Compilation Ballate con
Partecipazione italiani mambo
vado alle hawai
1984  cgd
italiani mambo (di Sergio Caputo)
amico è (di Dario Baldan bembo)
1982  cgd
Partecipazione amico è
Partecipazione ricetta di donna
nei cori di
1980  cgd
ricetta di donna (di Ornella Vanoni)
s'at ven in meint (di Pierangelo Bertoli)
1978  ascolto
L'Erminia teimp adree
Partecipazione s'at ven in meint
Partecipazione il centro del fiume
rosso colore
1977  cgd
il centro del fiume (di Pierangelo Bertoli)
eppure soffia (di Pierangelo Bertoli)
1976  cgd
cori in
Partecipazione eppure soffia
Elena Cataneo Raffaella Cavalli Silvia cecchetti Stefania cento Cecilia Chailly Alida chelli  Cher Francesca Chiara Jo Chiarello gloria Christian